Regione Piemonte

Associazione culturale Guglielmo Caccia detto il Moncalvo - Onlus

Last update 25 July 2018

L'associazione, senza fini di lucro e con l'azione diretta, personale e gratuita dei proprii associati, è nata con lo scopo di risvegliare  sul territorio la conoscenza del pittore Guglielmo Caccia detto il Moncalvo e delle sue opere.

L'associazione promuove inoltre la conoscenza e la salvaguardia del patrimonio naturalistico delle nostre colline, ed è impegnata a organizzare attività che facciano conoscere il comune di Montabone e la sua tradizione artistica e culturale.
L'iscrizione all' associazione è aperta a tutti.

La sede dell'associazione è in Piazza Margherita Costamagna - Centro Polifunzionale.

Estratto dello statuto

Art. 2 - Carattere dell’Associazione
L’Associazione, senza fini di lucro e con l’azione diretta personale e gratuita dei propri associati, opera nei seguenti settori:
tutela e valorizzazione delle cose di interesse artistico e storico
tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente

Non distribuisce, anche in modo indiretto, utili e avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale durante la sua esistenza, a meno che la destinazione o la distribuzione non siano imposte per legge o siano effettuate a favore di altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale che, per legge, statuto o regolamento, fanno parte della medesima ed unitaria struttura;

impiega gli utili o gli avanzi di gestione per la realizzazione delle attività istituzionali e di quelle ad esse direttamente connesse;

in caso di scioglimento per qualunque causa, devolverà il patrimonio dell'Associazione, sentito l'organismo di controllo, ad altre Onlus o a fini di pubblica utilità, salvo diversa destinazione imposta dalla legge.

Art. 3 - Scopi e finalità
L’Associazione persegue i seguenti scopi e finalità:

risvegliare sul territorio di Montabone e comuni limitrofi la conoscenza del pittore Guglielmo Caccia detto Il Moncalvo e delle sue opere;

valorizzare e conservare le opere del pittore presenti nella Chiesa parrocchiale di S. Antonio Abate in Montabone, (Vergine del Rosario e i santi Domenico e Caterina ; La Vergine, il Bambino e San Vittore ) nonché lo stendardo processionale di Sant’Orsola attribuito a Orsola Caccia figlia del pittore;

sostenere ed incentivare gli studi e le ricerche di storia dell’arte sul territorio;

collaborare con educatori ed insegnanti per trasmettere l'amore per l’estetica ed allargare gli orizzonti didattici in campo culturale ed artistico;

incoraggiare, favorire e sostenere l’affermazione dei talenti artistici in senso lato presenti sul territorio;

diffondere la conoscenza del patrimonio naturalistico mediante sostegni alla difesa del paesaggio collinare vitivinicolo ed alla conservazione dei micro-ambienti propri delle orchidee spontanee della Langa astigiana;

collaborare con l’Amministrazioner locale alla realizzazione di un sito archeologico a seguito del ritrovamento di una piccola necropoli di sepolture a cremazione, emersa nel corso dei lavori di scavo per la posa del metanodotto in Regione Bogliona;

mantenere e pubblicizzare i percorsi naturalistici già presenti e crearne di nuovi;

dare risalto e fare conoscere il paese di Montabone nel più ampio contesto della Regione Piemonte al fine di contribuirne allo sviluppo sociale.

Art. 4 - Attività
Per raggiungere gli scopi di cui all’ 3, l’Associazione può svolgere le seguenti attività:

istituire convegni, corsi , lezioni, mostre, concorsi (di fotografia, pittura, poesia ed arti in genere) conferenze, dibattiti, seminari, proiezioni, lezioni–concerto, spettacoli in genere e altre forme di comunicazione inerenti la figura del Moncalvo;

illustrare, presso le scuole elementari e medie del territorio, le opere del Caccia e della figlia Orsola e proporre percorsi didattici per avvicinare gli studenti alle opere d’arte, rivelandone contenuti narrativi e codici di lettura mediante schede e supporti che consentano di apprezzare, approfondire e memorizzare;

c) avviare relazioni e cooperare con istituzioni, enti, gruppi, associazioni, scuole e persone fisiche, presenti dove sono conservate le opere del Moncalvo, al fine di organizzare visite guidate e scambi culturali;

acquisire, conservare e raccogliere materiale significativo (libri, pubblicazioni, tesi di laurea, ricerche, ecc.) relativo alla figura ed all’opera del pittore nella casa-museo sita in Montabone, con possibilità di visite guidate;

realizzare ed esporre nel centro di Montabone riproduzioni delle maggiori opere del Moncalvo;

realizzare - lungo la strada che dal centro del paese porta alla casa natale del Caccia - un “sentiero didattico” con appositi pannelli, alcuni dedicati alla vita del pittore ed altri all’ambiente naturalistico tipico della Comunità Montana Langa Astigiana-Val Bormida (storia della coltura della vite e del vino; pannelli riproduttivi le varietà di orchidee selvatiche spontanee);

avvalersi di professionisti, artisti, conferenzieri, esperti o altro personale specializzato anche estraneo all'Associazione;

creare appositi strumenti e canali informatici e telematici come ad esempio: siti Web gestiti dall'Associazione medesima, mailing list e/o news server al fine di: coordinare l'attività; sviluppare un rapporto più stretto con gli associati; sensibilizzare ed informare i cittadini;

ogni altra iniziativa ritenuta utile per raggiungere gli scopi statutari.

Inoltre l’Associazione, mediante specifiche deliberazioni, può:

effettuare raccolte pubbliche occasionali di fondi;

esercitare, in via meramente marginale e senza scopo di lucro, attività di natura commerciale e iniziative promozionali finalizzate al proprio funzionamento (come feste e sottoscrizioni anche a premi): in tal caso dovrà osservare le normative amministrative e fiscali vigenti;

garantire la sua collaborazione ad altri enti per la realizzazione di iniziative che rientrano nei propri scopi.

svolgere tutte quelle altre attività necessarie o utili per il conseguimento degli scopi sociali

possedere, e/o gestire e/o prendere o dare in locazione beni sia mobili che immobili,

fare contratti e/o accordi con altre associazioni e/o terzi in genere.

Al fine di svolgere le proprie attività l’associazione si avvale in modo determinante e prevalente delle prestazioni volontarie, dirette e gratuite dei propri associati.
L’Associazione non svolgerà attività diverse da quelle istituzionali ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse.


altre Informazioni:

Codice fiscale : .91012750054

N. iscr. anagrafe Onlus : 23808

IBAN : IT67X0200830760000102051540